Pesaro e Lovere: I risultati del weekend

Weekend ricco di gare per gli atleti Imola Triathlon che domenica 29 maggio si sono presentati sia a Pesaro che a Lovere.

Al Triathlon Olimpico Città di Pesaro il brutto tempo è stato inclemente e ha costretto l’organizzazione ad annullare la frazione di nuoto, trasformando così la gara in un duathlon (5km di corsa, 38km bici e 5km di corsa).

Tra i 222 atleti al via erano presenti 8 atleti imolesi che hanno portato a casa 4 medaglie di categoria.

Nella gara femminile Francesca Venieri vince la categoria S3 in 2h19’47 confermando l’ottima forma vista il weekend scorso a Marina Romea.

Francesca Venieri a Pesaro

Nella gara maschile il miglior risultato lo porta a casa ancora una volta Fabio Galassi, con un ottimo 6° posto assoluto e 1° S4 in 1h41’36. Per Fabio una gara sempre nelle prime posizioni, riuscendo a restare nel gruppo inseguitore per giocarsi la 3a posizione fino all’ultima frazione di corsa.

Altra grande prova per Andrea Negrini che termina 9° assoluto e 1° S2 in 1h42’58, grazie ad una magistrale frazione ciclistica (la migliore degli imolesi) trascina il 2° gruppo che però non è riuscito a recuperare quello di Fabio.

Terzo imolese è Simone Casolini che sale sul podio di categoria con un 3° posto S2 in 1h53’36. Ottime anche le prestazioni di Omar Chaoui (1h57’54), Fabio Bartolini (2h02’40), Luciano Carapia (2h15’56). Gara sfortunata per Davide Mercuri, costretto al ritiro per una caduta in bici, senza conseguenze.

Negrini e Casolini nel podio S2


Al Lago di Lovere, il nostro Andrea Lattuga era tra i 343 atleti che hanno preso parte al Lovere Half Triathlon, gara sulla distanza del mezzo Ironman (1,9km di nuoto, 90km di bici e 21km di corsa).

Il nostro Andrea è riuscito a chiudere in 163° posizione  (23° M1) in 5h29’06 (nuoto in 42’35, bici in 3h13’16 e corsa in 1h27’51).