Irondelta 2016: Vittoria di categoria per Martelli

Daniela Martelli prima categoria M3 all’IronDelta

Altro weekend ricco di gare per l’Imola Triathlon a Lido delle Nazioni per l’IronDelta 2016, una tra le gare più antiche nel panorama del Triathlon italiano.
Si sono disputate due gare, il sabato lo sprint e la domenica l’olimpico, alle quali hanno partecipato 10 atleti imolesi, sostenuti da un calorosissimo tifo.

Nella gara sprint del sabato grande prova per Daniela Martelli che vince la categoria M3 (17a assoluta) in 1h25’00.

L’Imola Triathlon all’IronDelta 2016

 

 

Tra gli uomini Luca Cavina sfiora il podio assoluto arrivando 4° in 1h00’29” , a soli 29 secondi dalla 3a posizione, dopo una gara interamente condotta nel gruppo di testa. Nel secondo gruppo era presente Matteo Villa che chiude all’ 8° posto di categoria S2 (49° assoluto) in 1h07’10” confermando il suo ottimo stato di forma in questa seconda parte di stagione. Terzo imolese Pietro Peluso che nonostante qualche problema nel nuoto gli abbia compromesso la frazione ciclistica, è riuscito a recuperare posizione nella corsa arrivando al 7° posto categoria M2 (59° assoluto) in 1h08’07”. Buone prove anche per Mattia Santandrea (1h11’42”), Daniele Simoni (1h12’04”) e Franco Marzetti (1h28’02”).

Mercuri, Gaddoni e Righini al triathlon olimpico IronDelta

Mercuri, Gaddoni e Righini al triathlon olimpico IronDelta

Domenica 18 è stato il turno della distanza olimpica (1500m nuoto, 40km bici, 10km corsa), il miglior risultato è stato colto da Mercuri Davide, che ha concluso la gara in 2h15’42”, in 55° posizione assoluta (6° nella categoria M1), a seguire Gaddoni Paolo, che ha concluso la gara in 2h19’36”, in 71° posizione assoluta (18° nella categoria M2), ultima prova prima della gara su lunghezza Ironman che disputerà nel prossimo fine settimana, ed infine Righini Clavio, che ha concluso la gara in 2h24’41”, in 91° posizione assoluta (4° nella categoria M4).