IronLake Mugello: Ancora un weekend di podi

Imola Triathlon alla partenza dell'IronLake di Barberino del Mugello

Imola Triathlon alla partenza dell’IronLake di Barberino del Mugello

Lo scorso weekend per l’IronLake di Barberino del Mugello si sono disputate due gare alle quali hanno partecipato diversi atleti imolesi, sostenuti da un calorosissimo tifo.

Nella prova di Domenica sulla distanza Sprint (750 mt di nuoto, 20 km di bici e 5 km di corsa), Galassi Fabio, neo tesserato per la società imolese, ha portato a termine la prova al 13° posto assoluto in 1h13’26”, conquistando il secondo gradino del podio nella categoria S3. Fabio è uscito un po’ attardato dalla frazione di nuoto, che si è svolta nel Lago del Bilancino, è riuscito a difendere la propria posizione nel difficile tracciato ciclistico, lungo le strade che portano verso il Passo della Futa, ed ha saputo recuperare diverse posizioni nella prova di corsa, specialità di certo a lui più congeniale.

Francesca Benzi sul podio all'IronLake di Barberino del Mugello

Francesca Benzi sul podio all’IronLake di Barberino del Mugello

Nella gara del Sabato, disputata sullo stesso tracciato, ma sulla distanza Olimpica (le frazioni sono tutte raddoppiate: 1500 mt di nuota, 40 km di bici e 10 km di corsa), la rappresentanza imolese è stata molto più numerosa.

Il miglior risultato è stato colto da Francesca Benzi, unica atleta a rappresentare la società imolese in campo femminile, già sul podio anche lo scorso anno in questa stessa gara, che ha migliorato la sua prestazione sia come tempo che come piazzamento: con una condotta di gara regolare ha chiuso in 3h08’40” in 23° posizione assoluta e 2° nella categoria M2.

In campo maschile ha brillato ancora Antonio Gaddoni, che ha concluso la gara in 2h31’28”, in 35° posizione assoluta (6° nella categoria M2), nonostante abbia rinunciato all’indiscutibile vantaggio offerto dall’utilizzo della muta durante la frazione di nuoto.

Ottima la prestazione anche di Marco Nanni, partito nelle seconda frazione di gara, che ha sofferto un po’nella frazione ciclistica ma ha recuperato diverse posizioni in quella di corsa, concludendo la gara al 62° posto assoluto.

Ad una manciata di minuti sono giunti al traguardo Stefano Salomoni, Pietro Rocchi, Pietro Peluso, Paolo Gaddoni, Daniele Simoni, Davide Mercuri, Fiorenzo Rinaldi (8° nella categoria M4) e Carlo De Franco. Sfortunata la gara di Marco Marzocchi, che si è dovuto ritirare al termine della frazione ciclistica.