Ciclistica Imola Triathlon – Successo per la prima edizione

La partenza della prima edizione della Ciclistica Imola Triathlon

La partenza della prima edizione della Ciclistica Imola Triathlon

Lunedì 24 all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola l’Imola Triathlon ha organizzato la prova ciclistica del suo campionato sociale in grande stile, invitando anche i gruppi ciclistici e le squadre di triathlon del territorio, che hanno raccolto l’invito, mettendo in scena una vera e propria gara ciclistica di 30km con 50 partecipanti.

In pieno stile Imola Triathlon è stato deciso di aprire le porte ed estendere l’invito anche ai non tesserati Imola Triathlon per aumentare il livello tecnico della gara, ma sopratutto per aumentare la sinergia e i rapporti con le squadre del territorio.

La gara, dopo un primo giro di lancio a gruppo compatto ha visto gli atleti affrontarsi sul percorso tecnico dell’autodromo di Imola per 5 giri. La gara è stata vinta da Andrea Pirazzoli (Bike Passion) ai 40km/h di media, secondo posto per Giacomo Magnani (Imola Triathlon), terzo posto per Stefano Luzzi (Bike Innovation).

La gara femminile è stata vinta da Giorgia D’Angeli (Imola Triathlon), dietro ad Ania Bocchini (Bike Passion) e Federica Pirazzoli (Imola Triathlon). Terminata la gara è stato il “terzo tempo” a fare da padrone alla Pizzeria Milana con pizza e birra per tutti.

La salita della tosa affrontata dal gruppo di testa.

La salita della tosa affrontata dal gruppo di testa.

Durante l’anno l’Imola Triathlon stila un calendario di 14 prove in cui cerca di convogliare la presenza di tutta la squadra per aumentare lo spirito di aggregazione. Tra le 14 prove ci sono 3 gare di triathlon sprint, 3 triathlon olimpici, 2 duathlon, 1 podistica e 5 gare organizzate internamente dalla squadra imolese (tra cui i 5000m di corsa allo stadio Romeo Galli, 2 prove di nuoto alla piscina comunale e due prove ciclistiche).